Spiaggia
Spiaggia
Vivere alle Canarie

Molliamo tutto e andiamo a vivere alle Canarie

Tre storie italiane di trasferimenti nell'arcipelago canario. Pensionati e giovani scelgono le isole Canarie come luogo per trascorrere la loro vecchiaia o per aprirsi una nuova attività

Prenota hotel a Gran Canaria

Hotel, appartamenti, ville, resort e villaggi turistici a Gran Canaria: cerca tra i miglior alloggi a Gran Canaria. Miglior prezzo garantito!

Prenota ora
 
L'Italia non è un paese per i giovani, ma neanche per gli anziani. Sempre più pensionati italiani, infatti, decidono di mollare tutto e di trasferirsi alle Canarie. Clima favorevole tutto l'anno, tassazioni nettamente più basse rispetto all'Italia e stile di vita migliore sono i motivi cardine per cui sempre più persone scelgono le isole Canarie come luogo sia per trascorrere in serenità la loro vecchiaia, sia per ricominciare una nuova vita con migliori prospettive. Questa scelta di andare a vivere alle Canarie è stata fatta da due coppie di pensionati piemontesi e da un giovane imprenditore calabrese.

Pensionati alle Canarie: dal Piemonte a Gran Canaria

Con l'obiettivo di vivere la vecchiaia con più tranquillità, lontano dalle tasse e dalla burocrazia italiana, Francesca, di 70 anni, e suo marito Emilio di 75 anni hanno deciso di mollare tutto e di andare a vivere a Gran Canaria. Residenti nella provincia di Alessandria, i due pensionati si sono detti molto felici di trasferirsi nelle Canarie per vivere i loro anni con più tranquillità. I motivi che sono alla base di questa scelta sono essenzialmente tre: il clima mite durante tutti i mesi dell'anno, la serenità delle persone che vivono a Gran Canaria e i motivi economici. Infatti, in Italia la coppia vive con due pensioni totali di 2.400 euro, mentre alle Canarie otterrebbero quasi 3 mila euro e soprattutto pagherebbero meno tasse. Di fronte all'alta tassazione italiana, alla burocrazia e alla delusione verso il Paese la risposta di questa coppia è una sola: le Canarie. Anche altri due pensionati, Teresio e Mattia, provenienti sempre dal Piemonte, hanno deciso di trasferirsi a Gran Canaria, più precisamente a Maspalomas, nella zona sud dell'isola.

Sulla scelta di molti pensionati italiani di trasferirsi a Gran Canaria è intervenuta Elsa Fornero, ex ministro del Lavoro, che ha affermato: «Le decisioni familiari vanno sempre rispettate, quindi auguro a queste persone di vivere bene la loro vecchiaia lontano dall'Italia. Io non credo, però, che siano motivi economici a spingere queste persone ad uscire, ma forse è il clima rancoroso di frustrazione che in questo Paese c'è. Questo è scoraggiante per anziani e giovani». Tuttavia, non bisogna dimenticare che in Italia la tassazione sulle pensioni fino a 20.000 euro annui è del 20.73%, mentre alle Canarie è dello 0%. Si tratta, quindi, di un motivo determinante che porta molti a preferire l'arcipelago spagnolo allo stivale.

Giovani alle Canarie: un imprenditore calabrese apre un bar alle Canarie

La scelta di mollare tutto e dirigersi verso le Canarie, accomuna anche molti giovani. Si chiama Domenico Campolo l'imprenditore di Reggio Calabria che ha deciso di avviare un'attività nelle isole Canarie, a Tenerife. Nello specifico, il coffe bar dall'atmosfera tipicamente tropicale avrà all'interno prodotti e sapori calabresi, in modo tale da farli conoscere anche nell'arcipelago spagnolo. Questo giovane imprenditore non è il solo che ha deciso di compiere un passo importante come questo. Non sono pochi, infatti, i ragazzi italiani che scelgono le Canarie per intraprendere un'attività lavorativa senza la zavorra delle tasse, propria dell'Italia.
  • Vivere alle Canarie
Prenota hotel a Gran Canaria

Hotel, appartamenti, ville, resort e villaggi turistici a Gran Canaria: cerca tra i miglior alloggi a Gran Canaria. Miglior prezzo garantito!

Prenota ora
 
© 2001-2018 GoCity. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il nostro permesso scritto. GoCity, GO e Viva sono marchi registrati.