Aereo Ryanair
Aereo Ryanair
Aggiornamenti

Da gennaio le nuove regole Ryanair per i bagagli

Viaggi con Ryanair per Gran Canaria? Leggi cosa cambierà a partire dal 15 gennaio 2018. Le nuove regole Ryanair riguardano soprattutto i bagagli a mano

Il nuovo anno porterà con sé delle novità per tutti coloro che decideranno di viaggiare con Ryanair: infatti, dal 15 gennaio 2018 cambiano le regole per il bagaglio a mano Ryanair per tutte le destinazioni di viaggio. Con questa nuova policy l'obiettivo della compagnia low-cost irlandese è quello di accelerare le procedure d'imbarco al gate ed eliminare i conseguenti ritardi dei voli. I cambiamenti, che sarebbero dovuti entrare in vigore già dal 1° novembre 2017 ma che sono stati prorogati a metà gennaio 2018, riguardano la franchigia e le dimensioni dei bagagli che vengono sistemati in stiva e anche il numero di quelli che è possibile portare in cabina.

Vediamo ora quali sono le nuove regole di Ryanair che si applicano anche ai voli dall'Italia per Gran Canaria operati da Ryanair.

Nuove regole per i bagagli da stiva Ryanair

Come detto le nuove regole saranno applicate per tutti i voli a partire dal 15 gennaio e anche per tutte le prenotazioni effettuate prima e dopo quella data. Quindi, se ad esempio si prenota ora un volo per il 15 gennaio 2018 viene già applicato il nuovo regolamento. Prima di tutto cambierà il peso massimo consentito per ogni bagaglio da stiva: si passa dai 15kg attuali ai 20 kg. Aumentando il peso di ciascuna valigia, diminuisce anche la tariffa standard che sarà così ridotta da 35€ a 25€. In questo modo, quindi, sarà possibile riempire maggiormente la propria valigia pagando addirittura una tariffa inferiore. Tuttavia, i bagagli acquistati in aeroporto avranno un costo supplementare pari a 40€. Come si può ovviamente dedurre, con questo cambiamento che fa parte del programma "Always Getting Better", l'obiettivo di Ryanair è quello di fare in modo che sempre più passeggeri lascino il proprio bagaglio in stiva. Tuttavia, nei periodi di grande affluenza, come le festività di Natale, Capodanno e Pasqua, a causa del rincaro dei costi di gestione dei bagagli, sarà applicato un supplemento di 10€ e il prezzo tornerà così ad essere di 35€ a persona.

Solo un bagaglio a mano Ryanair se non si acquista il priority boarding

Ma le nuove regole Ryanair riguardano soprattutto i bagagli a mano. Finora, infatti, è consentito a ciascun passeggero di portare in cabina ben due bagagli, uno più grande delle dimensioni 55x40x20cm (zaini, borsoni, ecc.) e uno più piccolo di 35x20x20 (borse, buste, pc, ecc.). Poiché la compagnia aerea garantisce massimo 90 bagagli a mano grandi da sistemare nelle cappelliere, i passeggeri che non riescono a posizionare il bagaglio nella cabina sono costretti a trasportarlo a titolo gratuito nella stiva dell'aereo, causando notevoli ritardi nei voli. Si calcola, infatti, che soltanto nel mese di agosto 2017 ben il 97% dei clienti ha depositato la propria valigia nelle cappelliere. Dal 2018, invece, la situazione cambierà. Infatti, soltanto i passeggeri che avranno acquistato l'imbarco prioritario potranno portare in cabina due bagagli. Il priority boarding, incluse le Tariffe Plus, Flexis Plus e Family Plus, costa 5€ al momento della prenotazione del volo o 6€ fino ad un'ora prima della partenza. Tutti gli altri passeggeri che non acquisteranno l'imbarco prioritario non potranno più portare con sé due bagagli a mano ma dovranno mettere il bagaglio a mano più grande nella stiva, sempre gratuitamente, e uno più piccolo in cabina. Con queste nuove regole ci saranno così due code al gate: una per chi ha l'imbarco prioritario e potrà portare con sé due borse, una per tutti gli altri passeggeri. Invece, non sono previsti cambiamenti per gli adulti che viaggiano con un neonato in grembo: questi potranno trasportare una "baby bag" massimo di 5kg.
Ecco quindi come cambiano le regole dei bagagli a mano e da stiva di Ryanair: in sintesi, maggiore franchigia e minore tariffa per i bagagli da stiva e possibilità di portare con sé due bagagli a mano solo per chi acquista l'imbarco prioritario.
  • Organizzare il viaggio
  • Muoversi
 Prenota hotel Gran Canaria Gran Canaria

Hotel, appartamenti, ville, resort e villaggi turistici Gran Canaria Gran Canaria: cerca tra i miglior alloggi Gran Canaria Gran Canaria. Miglior prezzo garantito!

Prenota ora
 
Altri contenuti a tema
Natale e Capodanno a Gran Canaria Natale e Capodanno a Gran Canaria Dicembre è uno dei più prenotati dai turisti europei
Noleggio auto a Gran Canaria Noleggio auto a Gran Canaria Esplora l'isola in autonoma con il noleggio auto
Orari e fermate degli autobus dall'aeroporto Orari e fermate degli autobus dall'aeroporto Dall'aeroporto vi sono 4 linee turistiche per Las Palmas per le zone turistiche nel sud dell'isola
Transfer aeroportuale a Maspalomas Transfer aeroportuale a Maspalomas Come raggiungere Playa del Inglés e Maspalomas in bus, taxi o servizi di transfer
Spostarsi tra le Isole Canarie Spostarsi tra le Isole Canarie Aereo, traghetto e aliscafo collegano Gran Canaria alle altre isole Canarie
Collegamenti via mare con Gran Canaria Collegamenti via mare con Gran Canaria Il porto di Las Palmas è collegato con oltre 380 porti nel mondo
1 Transfer dall'aeroporto Transfer dall'aeroporto Trasferimento in tax o bus dall'aeroporto di Gran Canaria
1 Voli dall'Italia per Gran Canaria Voli dall'Italia per Gran Canaria Ci sono voli diretti da Bergamo, Roma, Bologna e Pisa
© 2001-2018 GoCity. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il nostro permesso scritto. GoCity, GO e Viva sono marchi registrati.